La copertura fotovoltaica per ottenere il massimo efficientamento energetico

La copertura fotovoltaica per ottenere il massimo efficientamento energetico

Edilizia Sociale e Pubblica | Prodotti, Servizi e Azienda | Realizzazioni

Edilizia Sociale e Pubblica | Prodotti, Servizi e Azienda | Realizzazioni

La copertura fotovoltaica per ottenere il massimo efficientamento energetico

Spinta da obiettivi climatici e dalle recenti evoluzioni geopolitiche, l’UE sta rimodellando il sistema energetico europeo lungo due direttrici: risparmio energetico e produzione di energia pulita. In tema di risparmio dei consumi, il contributo che ciascuno di noi darà nel proprio piccolo, potrà fare la differenza per l’intera comunità; lato produzione di energia pulita, più riusciremo ad autoprodurre da fonti naturali minore sarà l’impatto sul pianeta in termini di inquinamento.

In questo contesto, quale sarà il contributo dell’edilizia scolastica?

Scuole che consumano meno energia, scuole che producono energia pulita: questo è l’obiettivo e ci aiuterà la copertura fotovoltaica per ottenere il massimo efficientamento energetico. Per realizzare edifici scolastici che necessitino di quanta meno energia possibile per garantire comfort al loro interno e che autoproducano a loro volta quanta più energia possibile, è necessario progettare scegliendo le migliori soluzioni costruttive in termini di durabilità e sostenibilità, utilizzando materiali che diano garanzia di affidabilità.

Scopri la soluzione Enercover

La copertura fotovoltaica che rispetta i CAM

La copertura fotovoltaica è l’elemento dell’involucro edilizio che consente di ottenere il massimo efficientamento energetico. Il tetto di un edificio infatti, se ben progettato e realizzato, contribuisce in maniera significativa al contenimento energetico perché evita dispersioni e consente l’ottimizzazione dei consumi sia in estate che in inverno. Esistono al riguardo vincoli normativi e parametri progettuali cui ci si deve attenere sia nelle nuove costruzioni sia nella riqualificazione degli edifici esistenti. Gli edifici scolastici, in qualità di strutture della Pubblica Amministrazione, sono chiamati a dare il buon esempio di immobili a basso impatto ambientale e bassi costi di gestione.

Per perseguire questo obiettivo, la semplice installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto risulterebbe limitante. Al contrario, il sistema integrato di copertura fotovoltaica potrà garantire la durabilità e la funzionalità di tutti i componenti per lungo tempo.

Caratteristiche e vantaggi della copertura fotovoltaica

Caratteristiche

  • È un sistema unico ed integrato, costituito da pannelli fotovoltaici, dal sistema di fissaggio Easyfix e dalle lastre di copertura sottostanti;
  • Rispetta i criteri CAM (disassemblabilità a fine ciclo vita, assenza di sostanze pericolose e rispondenza al Solar Reflectance Index);
  • Il fissaggio dell’impianto fotovoltaico non prevede fori aggiuntivi sulla copertura;

Vantaggi

  • Garanzia di impermeabilità trentennale;
  • Maggiore durabilità;
  • Massima resistenza ai carichi ascendenti;

Copertura fotovoltaica sul tetto della scuola

È proprio perseguendo questi obiettivi che Pubblica Amministrazione e progettisti hanno operato nel portare avanti la realizzazione della nuova scuola qui fotografata.

Siamo in provincia di Ancona, presso un Istituto Comprensivo che intende essere un luogo di formazione dove gli studenti, con le loro esigenze di studio e di socializzazione siano al centro degli spazi, godendone la piena funzionalità.

Gli edifici in legno, classificati NZEB, sono progettati secondo i criteri della bioedilizia e montano una copertura fotovoltaica composta da un impianto fotovoltaico di 100 kW fissato alle lastre Coverib tramite il sistema Easyfix.

Edifici scolastici efficienti. A partire dal tetto